>

28/05/2020

Solennita' di PENTECOSTE

       LA CAPARRA DELLO SPIRITO
 
 
       ..Ma ora, è solo una parte del suo Spirito che noi riceviamo, per disporci in anticipo e prepararci all’incorruttibilità, abituandoci a poco a poco a comprendere e a portare Dio. È ciò che l’Apostolo chiama «caparra» - cioè una parte soltanto di quell’onore che ci è stato promesso da Dio -, allorché nella lettera agli Efesini dice: "È in lui che anche voi, dopo aver ascoltato la parola di verità, il vangelo della vostra salvezza, è in lui che, dopo aver creduto, voi siete stati segnati con il sigillo dello Spirito Santo della promessa, che è la caparra della vostra eredità" (Ep 1,13-14). Se dunque questa caparra, dimorando in noi ci rende già spirituali e se ciò che è mortale è assorbito dall’immortalità (2Co 5,4) - infatti "quanto a voi", dice egli, "non siete nella carne, ma nello Spirito, se è vero che lo Spirito di Dio abita in voi" (Rm 8,9) -, e se, d’altra parte, ciò si realizza non con il rifiuto della carne, bensì per la comunione dello Spirito - in effetti coloro a cui egli scriveva non erano degli esseri disincarnati, ma persone che avevano ricevuto lo Spirito di Dio "nel quale gridiamo: Abbà, Padre" (Rm 8,15) -; se dunque, fin da ora, per aver ricevuto questa caparra, noi gridiamo "Abbà, Padre", che sarà quando, risuscitati, "lo vedremo a faccia a faccia" (1Co 13,12)? Quando tutte le membra, a fiotti straripanti, faranno sgorgare un inno di esultanza, glorificando colui che li ha risuscitati dai morti e li ha gratificati della vita eterna? Infatti, se già una semplice caparra, avvolgendo in se stessa l’uomo da ogni parte, lo fa gridare: "Abbà, Padre", cosa non farà la grazia intera dello Spirito, una volta data agli uomini da Dio? Essa ci renderà simili a lui e compirà la volontà del Padre, poiché farà l’uomo ad immagine e somiglianza di Dio (Gn 1,26).

 
       Ireneo di Lione, Adv. Haer. V, 8, 1




FAI LA TUA DONAZIONE

Puoi dare il tuo contributo con un'offerta libera, in aiuto alle attività del Seminario Arcidiocesano Missionario Redemptoris Mater di Cosenza.

Ultimi Video