> Missioni

15/03/2018

Invio in "missione due a due" in Calabria e Sicilia

Evangelii Gaudium n. 23:
“L’intimità della Chiesa con Gesù è un’intimità itinerante, e la comunione «si configura essenzialmente come comunione missionaria».[20] Fedele al modello del Maestro, è vitale che oggi la Chiesa esca ad annunciare il Vangelo a tutti, in tutti i luoghi, in tutte le occasioni, senza indugio, senza repulsioni e senza paura. La gioia del Vangelo è per tutto il popolo, non può escludere nessuno. Così l’annuncia l’angelo ai pastori di Betlemme: «Non temete, ecco, vi annuncio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo» (Lc 2,10). L’Apocalisse parla di «un vangelo eterno da annunciare agli abitanti della terra e a ogni nazione, tribù, lingua e popolo» (Ap 14,6)”.
 
Per rispondere all’invito di Papa Francesco, nell’estate 2017, dopo l’esperienza - ormai pluriennale - della “missione nelle piazze”, ha avuto luogo una grande missione di evangelizzazione “due a due”, basata sul primo modello apostolico, testimoniatoci dai vangeli, promossa dal Cammino Neocatecumenale in 101 nazioni dei 5 continenti. Sono stati inviati 13.000 fratelli, di cui 1.140 presbiteri e 1.680 seminaristi in circa 1.090 diocesi.

Questa missione vuole rinnovare, in una società sempre più secolarizzata e atea, il primo annuncio della Buona Notizia: che Dio ha inviato il suo Figlio Gesù Cristo per salvare ogni uomo morendo sulla croce affinché chiunque crede in lui possa essere liberato dalla schiavitù del peccato e dalla morte per ricevere la vita eterna.

Nelle nostre due regioni, hanno risposto a questa iniziativa circa 180 fratelli, tra cui alcuni presbiteri, tutti i seminaristi appartenenti al nostro seminario e diversi laici.
L’incontro, svoltosi a Gambarie d’Aspromonte (RC) è stato presieduto da Sua Em.za il Cardinale Paolo Romeo, Arcivescovo Emerito di Palermo, che ha inviato 85 equipe, le quali hanno raggiunto quasi tutte le diocesi della Calabria e Sicilia fino alle isole più distanti, quali Favignana, nelle Egadi e Lampedusa.

Tags:



FAI LA TUA DONAZIONE

Puoi dare il tuo contributo con un'offerta libera, in aiuto alle attività del Seminario Arcidiocesano Missionario Redemptoris Mater di Cosenza.

Ultimi Video